Immersione a Tavolara 1994

Share
Rates: 9

Immersione a Tavolara 1994 Sardegna Dive in Tavolara 1994
Tavolara
 è un’ isola di 5,9 km² della Sardegna nord-orientale, parte del Comune di Olbia nella subregione della Gallura.

Ricco di storia e leggende antiche e moderne, questo scoglio dalla singolarissima conformazione si propone sulla scena della mitologia classica per rappresentare la nave dei Feaci pietrificata da Poseidone, col suo timone rivolto verso il mare aperto, rea di avere ricondotto Ulisse in patria. Quest’isola selvaggia e incontaminata fa parte dell’Area Marina Protetta di TavolaraPunta Coda Cavallo  e offre fondali incontaminati. L’Area Marina Protetta di Tavolara – Punta Coda Cavallo si sviluppa Lungo uno dei tratti di costa più belli e suggestivi del Mar Mediterraneo. Non distante dalla Costa Smeralda. A segnare i contorni dell’Area marina – Che si estende per circa 15.000 ettari – acque limpide e cristalline, adagiate sui morbidi tratti delle numerose insenature e calette della costa frastagliata che da Capo Ceraso (a Sud di Olbia), arriva fino a Punta l ‘Isuledda (a sud di San Teodoro).


Le acque cristalline dell’ isola di Tavolara ed il meraviglioso mondo sommerso offrono un Notevole spettacolo a noi subacquei sempre in cerca di belle immagini e di emozioni.


Come potete vedere però dal filmato anche qui in mare non fa sconti a quelle navi che per vari motivi si avvicinano troppo alla costa. La motonave battente bandiera Cipriota “CHRISSO” infatti il 31 Dicembre del 1974 e andata ad incagliarsi sugli scogli di Punta la Greca.

Author: Marco Ciolli

(tratto in parte da Wikipedia)

Informazioni sull'autore / About the author:
Marco Ciolli ha scritto / wrote 3 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 12/01/2017
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
YouTube
Pinterest
Email
RSS