Oloturia del Mediterraneo

Share
Rates: 2

Oloturia Holothuroidea echinodermi echinoderms intotheblue.it

Le Oloturie sono echinodermi appartenenti alla classe Oloturoidi. Sono molto diffuse nel Mar Mediterraneo e vivono nei fondali misti di sabbia e roccia ma anche nei fondali fangosi. Le possiamo trovare da pochi centimetri di profondità sino a profondità importanti.

Il corpo di forma allungata fa somigliare questo animale ad un “cetriolo”; ad una delle estremità troviamo l’apparato boccale e nell’altra troviamo l’ultima parte dell’intestino cioè la cloaca.

Nella faccia inferiore sono presenti piccoli peduncoli che ne permettono il lento movimento sul fondale.

Le Oloturie si cibano di microorganismi animali e vegetali che catturano ingoiando la sabbia, il fango o i sassolini che trovano sul fondo assorbendone il materiale organico ed espellendo il resto del materiale ingoiato.

Le Oloturie del Mediterraneo hanno una lunghezza che difficilmente supera i 30-35 cm. Cosa particolare la loro capacità di rigenerarsi; infatti se vengono divise in due o tre parti ognuna di esse è in grado di ricomporre l’intero animale con tutte le sue caratteristiche.

Please follow and like us:

Informazioni sull'autore / About the author:
Fanino Cirivasi Fanino Cirivasi ha scritto / wrote 68 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 10/01/2018
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Google+
Google+
http://www.intotheblue.it/2018/01/10/oloturia-del-mediterraneo">
YouTube
Pinterest
INSTAGRAM