Sarago fasciato

Share
Rates: 4

Il Sarago fasciato (Diplodus vulgaris) appartiene alla classe Osteichthyes, sottoclasse Actinopterygii, ordine Peciformes, sottordine Pecoidei, famiglia Sparidae.

Di forma ovale, come tutti gli sparidi,  ha dimensioni in genere intorno ai 20-25 cm in età adulta. La bocca è molto piccola. Prevalentemente carnivoro si nutre di piccoli crostacei e vermi.

Si distingue facilmente dagli altri saraghi per le due macchie scure a forma di sella, una nella parte anteriore tra la pinna dorsale e l’occhio, l’altra nella zona caudale, il dorso è grigio mente i fianchi ed il ventre presentano un colore argenteo.

E’ comune in tutto il Mar Mediterraneo e nell’Oceano Atlantico orientale sino al Senegal. Predilige i bassi fondali caratterizzati da zone rocciose dove trova facilmente riparo dentro le tane. E’ un pesce che ama molto la vita sociale ed infatti lo troviamo in branchi sia tra i propri simili sia insieme ad altri pesci di specie diversa.

Please follow and like us:

Informazioni sull'autore / About the author:
Fanino Cirivasi Fanino Cirivasi ha scritto / wrote 57 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 17/02/2018
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Google+
Google+
http://www.intotheblue.it/2018/02/17/sarago-fasciato">
YouTube
Pinterest
INSTAGRAM