Sabella spallanzanii - Spirografo

Share
Rates: 5

Lo spirografo (Sabella spallanzanii Gmelin, 1805) è un anellide policheta canalipalpato della famiglia dei Sabellidae, dall’esterno vagamente somigliante ad un antozoo ma in realtà appartenente a tutt’altro tipo di animali. Sabella spallanzanii Fanworm Spirografo intotheblue.it

Sabella spallanzanii - Spirografo - intotheblue.it

Sabella spallanzanii – Fanworm / Spirografo – intotheblue.it

Nel video lo vediamo in balia di una corrente generata dal moto ondoso in pochi metri di profondità, totalmente estroflesso dal tubo che lo protegge sta filtrando detrito in sospensione e plancton di cui si nutre.

Vive all’interno di un tubo di consistenza cartacea, prodotto dall’animale, dentro cui si ritira in caso di pericolo. È munito nella zona cefalica di branchie filiformi ricoperte di cilia e di ghiandole mucose, la cui funzione è di invischiare le particelle alimentari. Queste hanno una colorazione che alterna giallo-marrone, marrone scuro e bianco.

Sabella spallanzanii - Spirografo - intotheblue.it

Sabella spallanzanii – Fanworm – intotheblue.it

Lo spirografo (Sabella spallanzanii) è un organismo di grande successo le cui larve possono facilmente disperdersi in nuove posizioni. Essendo una specie invasiva e un filtro alimentatore, compete con le specie autoctone e con ostriche e cozze allevate per il cibo. La sua presenza in un’area può alterare i flussi d’acqua e la sedimentazione. Nelle praterie di fanerogame può crescere e appesantire le lamine fogliari. Può causare una riduzione della popolazione di cumaceans, copepodi arpacticoidi e ostracodi nei sedimenti e un aumento di anfipodi, cirripedi e altre specie di vermi tubolari.

Sabella spallanzanii - Spirografo - intotheblue.it

Sabella spallanzanii – Spirografo – intotheblue.it

Lo Spirografo europeo è in grado di bioaccumulare i batteri e ha un profondo effetto sull’ambiente batterico marino. I microbi si accumulano nel verme e sono presenti a concentrazioni molto più elevate nei suoi tessuti che nell’acqua circostante e questo significa che il verme può essere usato come un bioindicatore. È efficace nel filtrare Vibrio spp. batteri che sono patogeni per pesci e molluschi e possono causare malattie di origine alimentare nell’uomo. Può anche essere potenzialmente utilizzato per il risanamento delle acque inquinate vicino alle fognature.

 

https://it.wikipedia.org/wiki/Sabella_spallanzanii

https://en.wikipedia.org/wiki/Sabella_spallanzanii

 

 

Sabella spallanzanii - Fanworm / Spirografo - intotheblue.it

Sabella spallanzanii – Fanworm / Spirografo – intotheblue.it

Informazioni sull'autore / About the author:
Andrea Cirivasi Andrea Cirivasi ha scritto / wrote 98 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 10/07/2019
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
YouTube
Pinterest
Email
RSS