La Cernia Maculata del Mar Rosso

Share
Rates: 4

La Cernia Maculata - Epinephelus tauvina - The Greasy Grouper - Arabian Grouper - intotheblue.it
Cernia Maculata Epinephelus Tauvina Mar Rosso intotheblue.it

La Cernia Maculata (Epinephelus tauvina), appartiene alla classe Actinopterigi, all’ordine Perciformes, genere Epinephelus, famiglia Serranidae.  Nota anche come Cernia Araba è una specie ittica indo-pacifica di notevole importanza economica. La cernia maculata è presente nel Mar Rosso e lungo la costa dell’Africa orientale, a est del gruppo Pitcairn, a nord del Giappone e a sud dell’isola di Lord Howe. Non è comune nelle isole Figi e nella Polinesia Francese. La specie abita in zone di acque cristalline sulle barriere coralline a profondità fino a 50 m, anche se le giovani  Cernie possono risalire in tane a pochi metri dalla superficie nella barriera corallina, o addirittura negli estuari tra le mangrovie dove può trovare più facilmente cibo e riparo.

Epinephelus tauvina cresce fino a 75 cm. di lunghezza. Questi pesci hanno una bocca larga e rivolta verso l’alto con labbra piuttosto spesse. Le loro teste e corpi sono di un grigio verdastro pallido o marrone con macchie rotonde, che variano dal rosso arancio al marrone scuro. Un gruppo di punti neri può essere visibile sul corpo alla base della parte posteriore della pinna dorsale. Cinque barre verticali più scure possono anche essere presenti sui loro corpi.

E’ un pesce ermafrodita proterogino infatti, come tutte le varietà di Cernia, nascono femmine ed alcune diventano maschi intorno ai 12 anni. E’ un pesce che vive a lungo, alcuni stimano anche oltre i 50 anni La Cernia maculata, al pari di tutte le Cernie, è una grande predatrice e sulla scogliera dove vive e trova rifugio si nutre principalmente di piccoli pesci, cefalopodi e talvolta di crostacei. È simile alla  Epinephelus corallicola ed alla Epinephelus howlandi , che, tuttavia, hanno corpi più corti e macchie meno ravvicinate. A causa della confusione sull’identificazione delle specie, gran parte della letteratura precedente (in particolare prima del 1984) riferita alla Cernia Maculata  potrebbe effettivamente riferirsi ad altre specie di cernia, tra cui Epinephelus coioides, Epinephelus malabaricus e Epinephelus lanceolatus.

La Cernia maculata viene catturata nella pesca ricreativa, compresa la pesca in apnea e la pesca con lenze, e svolge un ruolo importante nella pesca commerciale. Viene pescata e commercializzata anche per farla vivere in acquario ed allevata in acquacoltura.

(tratto da Wikipedia)

Informazioni sull'autore / About the author:
Stefano ha scritto / wrote 53 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 30/10/2019
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
YouTube
Pinterest
Email
RSS