Bavosa Cornuta - Parablennius tentacularis

Share
Rates: 8

In questo articolo si vede uno dei tanti pesci appartenenti alla grandissima famiglia dei Blennidae, si tratta della Bavosa Cornuta (Parablennius tentacularis), un pesce molto comune nel Mar Mediterraneo.  Bavosa Cornuta Tentacled Blenny Parablennius tentacularis intotheblue.it

Tentacled Blenny Parablennius tentacularis intotheblue.it

Bavosa Cornuta Tentacled Blenny Parablennius tentacularis intotheblue.it

Siamo ancora in Sardegna nelle acque di Masua e Porto Pino dove facendo snorkeling ed apnea in estate, si possono incontrare e fotografare molto facilmente pesci che altrove sarebbero difficili da avvicinare alla portata di una telecamera.

La Bavosa Cornuta (Parablennius tentacularis) è una specie di blennide a pettine che si trova più comunemente in tutte le parti del Mar Mediterraneo (eccetto la parte orientale), nel Mar di Marmara e nel Mar Nero e nell’Atlantico orientale vicino alla costa del Portogallo, Spagna, Isole Canarie e Marocco a sud verso la Guinea.

Bavosa Cornuta Tentacled Blenny Parablennius tentacularis intotheblue.it

Tentacled Blenny Parablennius tentacularis intotheblue.it

Questa specie raggiunge una lunghezza di 15 centimetri (5,9 pollici). Trovato nelle acque salmastre, negli estuari o nei delta, questo pesce può essere trovato nella sabbia sul fondo dell’acqua in vegetazione leggera. I maschi adulti custodiscono un posto adatto, che alcune femmine possono visitare e depositare le loro uova, i maschi fecondano le uova e le custodiscono fino alla schiusa.

La Bavosa Cornuta (Parablennius tentacularis) è un pesce di mare appartenente alla famiglia Blenniidae.

Tentacled Blenny Parablennius tentacularis intotheblue.it

Bavosa Cornuta Tentacled Blenny Parablennius tentacularis intotheblue.it

Distribuzione e habitat
Questa specie, oltre che nel mar Mediterraneo occidentale e nel mar Nero vive nell’Oceano Atlantico orientale tra il golfo di Guascogna a nord ed un punto imprecisato della costa africana a sud.

Vive soprattutto tra gli scogli ricchi di sedimento, o anche tra le Posidonia Oceanica, sempre a profondità non superiori ai 10 metri.

Tentacled Blenny Parablennius tentacularis intotheblue.it

Tentacled Blenny Parablennius tentacularis intotheblue.it

Descrizione
I tentacoli sopraorbitari sono molto lunghi (soprattutto nei maschi), carnosi e con alcune brevi ramificazioni sul lato posteriore; vengono spesso tenuti rivolti in avanti. La pinna dorsale non è incisa.

La livrea è variabile ma comunque ci sono delle ornamentazioni scure sui fianchi con andamento a “zig zag”, all’estremità superiore della pinna dorsale spesso è presente una macchia scura.

Alimentazione
Basata su piccoli Crostacei.

Riproduzione
Avviene nella tarda primavera.

https://it.wikipedia.org/wiki/Parablennius_tentacularis

https://en.wikipedia.org/wiki/Tentacled_blenny

Tentacled Blenny Parablennius tentacularis intotheblue.it

Bavosa Cornuta Parablennius tentacularis intotheblue.it

Informazioni sull'autore / About the author:
Andrea Cirivasi Andrea Cirivasi ha scritto / wrote 115 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 25/11/2019
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
YouTube
Pinterest
Email
RSS