Gobidi - Gobiidae

Ghiozzo Rasposo - Gobius incognitus

Ghiozzo Rasposo - Gobius incognitus

Gobius incognitus, comunemente conosciuto come ghiozzo rasposo, è un pesce della famiglia Gobiidae. ...
Ghiozzo Testone - Gobius cobitis

Ghiozzo Testone - Gobius cobitis

Il Ghiozzo testone (Gobius cobitis), è un pesce della famiglia Gobiidae. Habitat e distribuzione. Diffuso nell'Oceano Atlantico orientale, dall'Inghilterra meridionale al Marocco, ...

Gobidi (Gobiidae Cuvier1816) sono la più numerosa famiglia di pesci ossei, con oltre 2000 specie divise in 200 generi diversi. I membri di questa famiglia, appartenente all’ordine Perciformes, sono comunemente chiamati ghiozzo.

Ghiozzo – Gobiidae – intotheblue.it

Distribuzione e habitat

Questi pesci sono diffusi nei mari di tutto il mondo e nelle acque dolci delle zone tropicali e temperate calde. Sono molto più frequenti nelle regioni tropicali ma non mancano numerose specie anche in acque fredde come quelle del mar del Nord o del mar Baltico. Sono invece del tutto assenti dai mari polari.
I Gobiidae hanno per la gran parte uno stile di vita strettamente bentonico e si mantengono quasi sempre ad intimo contatto con il substrato, tuttavia alcune specie hanno evoluto caratteristiche di semipelagicità come il mediterraneo rossetto (Aphya minuta), il ghiozzetto di Ferrer (Pseudaphya ferreri) e il ghiozzetto cristallino (Crystallogobius linearis); anche questi gobidi semipelagici sono comunque legati al fondo nel periodo riproduttivo. I Gobiidae sono quasi tutti costieri, si possono rinvenire nelle pozze di marea del piano sopralitorale e sono molto comuni nel piano infralitorale, si diradano nel circalitorale e scompaiono nelle acque più profonde.

 

La maggioranza delle specie è adattata agli ambienti di fondo molle ma sono molto comuni anche tra gli scogli, nel coralligeno, nelle barriere coralline e tra le posidonie.
Le specie dulcacquicole si rinvengono sia in acqua salmastra che nei laghi, nei fiumi e nei torrenti di media montagna.

Ghiozzo Testone - The Giant Goby - Gobius Cobitis - intotheblue.it

Ghiozzo Testone – The Giant Goby – Gobius Cobitis – intotheblue.it

Descrizione

I Gobiidae sono piuttosto uniformi come aspetto, e molto caratteristici, tanto da essere immediatamente riconoscibili anche al profano. Le pinne dorsalisono due, di cui la prima, dotata di raggi spinosi, può in alcune specie essere ridotta ed in altre presentare raggi allungati. La pinna anale è simmetrica ed opposta alla seconda dorsale.

 

Le pinne ventrali sono, in quasi tutte le specie, unite a formare un disco adesivo con cui il pesce si fissa al substrato. Le pinne pettorali sono piuttosto ampie. La pinna caudale, infine, ha margine arrotondato o comunque non bilobato. Gli occhi sono grandi ed inseriti in alto sulla testa, tanto da sporgere sopra il profilo del capo. La bocca è di solito grande. Nei pesci di questa famiglia la linea laterale è del tutto assente e sostituita da un sistema di pori, canali e papille cefaliche, di fondamentale importanza tassonomica. La colorazione, che di solito è mimetica e smorta, in talune specie, soprattutto tropicali ma anche nostrane, può vantare colori davvero spettacolari. Le dimensioni sono piccole, e vanno da meno di un cm nel caso di Pandaka pygmaea, il più piccolo vertebrato vivente proveniente dalle acque interne filippine, a specie che raggiungono i 30 cm in pochi e rari casi.

Alimentazione

Tutti i Gobiidae sono carnivori e si cibano di piccoli animaletti come vermicrostaceimolluschi, eccetera.

Ghiozzo Testone - The Giant Goby - Gobius Cobitis - intotheblue.it

Ghiozzo Testone – The Giant Goby – Gobius Cobitis – intotheblue.it

 

https://it.wikipedia.org/wiki/Gobiidae

 

Il Ghiozzo Testone

Ghiozzo – Gobiidae

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
YouTube
Pinterest
Email
RSS