Anemone di Mare - Attinia - Actiniaria

Anemone di Mare Attinia Actiniaria Sea anemone intotheblue.it

Anemone - Anemonia sulcata

Anemone - Anemonia sulcata

Anemonia sulcata (Pennant, 1777), nota come capelli di Venere , è un celent...
Anemone Bruno - Aiptasia mutabilis

Anemone Bruno - Aiptasia mutabilis

L'anemone bruno (Aiptasia mutabilis Gravenhorst, 1831) è un antozoo appartenente alla famiglia Aiptasiidae phylum cnidari o celenterati diffuso nel mar Mediterraneo e nell'Atlantico or...
Anemone Cilindrico - Cerianthus Membranaceus

Anemone Cilindrico - Cerianthus Membranaceus

Il Cerianthus membranaceus , l' anemone cilindrico o anemone tubolare colorato , è una specie di anemone di grandi dimensioni, tubiforme della famiglia dei Cerianthidae. È originario del Mar Mediterraneo e delle parti adiacenti dell'Oceano Atlantico ...
Anemone Tubolare - Cerianthus Membranaceus

Anemone Tubolare - Cerianthus Membranaceus

Il Cerianthus membranaceus , l' anemone cilindrico o anemone tubolare colorato , è una specie di anemone di grandi dimensioni, tubiforme della famiglia dei Cerianthidae. È originario del Mar Mediterraneo e delle parti adiacenti dell'Oceano Atlantico ...
Pomodoro di Mare - Actinia Equina

Pomodoro di Mare - Actinia Equina

Pomodoro di Mare Actinia equina Cnidario Antozoo intotheblue.it Actinia equina (Linnaeus, 1758) comunemente nota come pomodoro di mare , è un

 

Genepesca Timone Anemone – intotheblue.it

 

Gli anemoni di mare sono un gruppo di animali predatori marini dell’ordine Actiniaria. Prendono il nome dall’anemone, una pianta da fiore terrestre, a causa dell’aspetto colorato di molti. Gli anemoni di mare sono classificati nel phylum Cnidaria, classe Anthozoa, sottoclasse Esacorallia. Come cnidari, gli anemoni di mare sono legati ai coralli, alle meduse, agli anemoni tubiformi e all’Idra. A differenza delle meduse, gli anemoni di mare non hanno uno stadio di medusa nel loro ciclo di vita.

Un tipico anemone di mare è un singolo polipo attaccato ad una superficie dura dalla sua base, ma alcune specie vivono in sedimenti morbidi e alcuni galleggiano vicino alla superficie dell’acqua. Il polipo ha un tronco colonnare sormontato da un disco orale con un anello di tentacoli e una bocca centrale. I tentacoli possono essere ritratti all’interno della cavità del corpo o espansi per catturare la preda che passa. Sono armati di cnidociti (cellule urticanti). In molte specie, il nutrimento aggiuntivo deriva da una relazione simbiotica con dinoflagellati monocellulari, zooxantelle o con alghe verdi, zooclorelle, che vivono all’interno delle cellule. Alcune specie di anemoni vivono in associazione con granchi eremiti, piccoli pesci o altri animali a reciproco vantaggio.

cerianthus membranaceus white - intotheblue.it - anemone tubolare colorato - coloured tube anemone

cerianthus membranaceus white – intotheblue.it – anemone tubolare colorato – coloured tube anemone

 

Gli anemoni di mare si riproducono liberando sperma e uova attraverso la bocca in mare. Le uova fecondate che ne risultano si sviluppano in larve di planula che, dopo essere state per un po ‘planctoniche, si depositano sul fondo del mare e si sviluppano direttamente in polipi giovanili. Anche gli anemoni di mare si riproducono asessualmente, rompendo a metà o in pezzi più piccoli che si rigenerano in polipi. Gli anemoni di mare sono talvolta conservati in acquari di barriera; il commercio mondiale di piante ornamentali marine a questo scopo si sta espandendo e minaccia le popolazioni di anemoni di mare in alcune località, poiché il commercio dipende dalla raccolta dal selvaggio.

Descrizione

Il corpo, grossolanamente cilindrico, ha una struttura molto semplice: consiste infatti di uno strato epiteliale esterno, detto ectoderma o epiderma, e di uno interno, detto endoderma o gastroderma. All’estremità superiore del corpo si trova il disco orale, piatto e a simmetria raggiata. La bocca è circondata da una o due corone di tentacoli, affusolati, provvisti di nematocisti. Il corpo poggia su un disco pedale, che consente lenti movimenti per strisciamento.

Anemone – Anemonia sulcata – apnea intotheblue.it

 

Biologia

Sono in gran parte animali bentonici; sono presenti anche alcune specie pelagiche, dotate di camera all’interno del disco pedale che permette loro di spostarsi verticalmente nell’acqua.

Alimentazione

Si cibano di invertebrati e piccoli pesci che catturano con i tentacoli dotati di nematocisti.

Riproduzione

La riproduzione è sia sessuata tramite uova che asessuata per scissione.

Simbionti

Le attinie contraggono frequentemente rapporti di mutualismo o commensalismo con altri organismi animali quali pesci (tipico esempio i pesci pagliaccio della sottofamiglia Amphiprioninae), crostacei (p.es. il granchio porcellana) o gamberetti (p. es. i gamberetti pulitori della famiglia Palaemonidae).
Tutti questi organismi, immuni alle punture urticanti delle nematocisti, trovano ospitalità e protezione tra i tentacoli delle attinie e, almeno in alcuni casi, ricambiano l’ospitalità ripulendo l’anemone dai detriti organici e dai parassiti.

Anemone Bruno intotheblue.it

 

Tassonomia

 

https://it.wikipedia.org/wiki/Actiniaria

https://en.wikipedia.org/wiki/Sea_anemone

 

Anemone – Anemonia sulcata

 

 

Anemone Bruno – Aiptasia mutabilis

 

 

Cerianthus Membranaceus – Anemone Cilindrico

Cerianthus Membranaceus 

 

Pomodoro di Mare – Actinia Equina

 

Leave a Reply

Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
YouTube
Pinterest
Email
RSS