Astice Europeo - Homarus gammarus

L’astice europeo, Homarus gammarus (Linnaeus, 1758), conosciuto anche come lupicante, è un crostaceo decapodo appartenente alla famiglia Nephropidae.

Astice europeo – Homarus gammarus – Lupicante

 


Descrizione

È molto simile all’astice americano (Homarus americanus).

Di colore bluastro, con chiazze gialle sul dorso e ventre chiaro, possiede due paia di antenne, un paio lunghe e uno corte e 8 zampe locomotrici, oltre a 2 chelate, di cui una più grande e una più piccola, per poter svolgere meglio compiti diversi. Il carapace è liscio e incavato, possiede due spine, situate vicino agli occhi. Può raggiungere il mezzo metro di lunghezza, ma gli esemplari comuni misurano dai 30 ai 40 cm.

Al contrario di quanto spesso si crede, l’astice non è strettamente imparentato con l’aragosta, che appartiene a un altro genere e anche a una famiglia diversa, quella dei Palinuridi; tassonomicamente la distanza tra le due specie è simile a quella che c’è, per esempio, tra il cane e il gatto.

Distribuzione
L’astice è presente nelle zone orientali dell’Oceano Atlantico, dalla Norvegia nord-occidentale fino alle Azzorre e al Marocco. Si trova anche nel Mar Mediterraneo a ovest di Creta e a nord-ovest del Mar Nero, ma non nel Mar Baltico. Questo crostaceo vive attaccato alle rocce sottomarine, raramente sotto i 50 m, ma fino a un massimo di 150.

Relitto del rimorchiatore Silvio – Wreck of the tugboat Silvio

Relitto del rimorchiatore Silvio – Wreck of the tugboat Silvio – Astice europeo – Homarus gammarus – Lupicante

 


Ciclo vitale

Le femmine di H. gammarus raggiungono la maturità sessuale quando sono cresciute fino a una lunghezza del carapace di 80-85 millimetri (3.1-3.3 pollici), mentre i maschi maturano in un formato leggermente più piccolo. L’accoppiamento avviene di solito in estate tra una femmina che di recente ha cambiato corrazza, il cui guscio è quindi morbido, e un maschio dal guscio duro. La femmina porta le uova fino a 12 mesi, a seconda della temperatura, attaccato alle sue pleopodi. Le femmine che trasportano le uova si possono trovare durante tutto l’anno.

Le uova si schiudono durante la notte, le larve nuotano verso la superficie dell’acqua in cui si lasciano trasportare dalle correnti oceaniche, nutrendosi di zooplankton. Questa fase prevede tre mute e dura 15-35 giorni. Dopo la terza muta, il giovane assume una forma più vicina agli adulti, e inizia una vita bentonica. Gli esemplari più giovani si vedono raramente in natura, e sono poco conosciuti, anche se sono noti per essere in grado di scavare ampie tane. Si stima che solo 1 larva in ogni 20.000 sopravvive alla fase bentonica. Quando raggiungono una lunghezza del carapace di 15 mm (0,59 in), i giovani lasciano le loro tane e iniziano la loro vita adulta in profondità.

(Wikipedia)

 

 

L’Astice del Mediterraneo o “Lupicante”

 

Relitto del rimorchiatore Silvio

 

Astice del Mediterraneo

One comment

  1. fitflops sale clearance on

    Thanks for all your valuable work on this site. Ellie enjoys participating in research and it is easy to understand why. Almost all notice all of the lively medium you provide both interesting and useful tips and tricks on your website and welcome contribution from some others on this situation and our favorite simple princess is really learning a lot. Take pleasure in the remaining portion of the year. You are conducting a pretty cool job.

Leave a Reply

Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
YouTube
Pinterest
Email
RSS