Riccio di Prateria - Sphaerechinus granularis

Sphaerechinus granularis è una specie di riccio di mare della famiglia Toxopneustidae, comunemente nota come riccio di mare viola o Riccio di Prateria. E’ diffuso nel Mar Mediterraneo e nell’Oceano Atlantico orientale.

Riccio di prateria Sphaerechinus granularis intotheblue.it

Riccio di prateria Sphaerechinus granularis intotheblue.it

Descrizione
S. granularis è un grande riccio di mare, un po ‘appiattito dorsalmente e che cresce fino a quindici centimetri di diametro. Ci sono due forme di colore distinte. Il test è viola in entrambi, ma uno ha spine viola e l’altro bianco. Le spine sono corte e spuntate, tutte della stessa lunghezza, e disposte ordinatamente in file.

Distribuzione e habitat
S. granularis si trova nel Mar Mediterraneo e nell’Oceano Atlantico orientale, dalle Isole del Canale a sud a Capo Verde e nel Golfo di Guinea. Preferisce luoghi riparati e vive su rocce ricoperte da substrati di alghe o ghiaia. Di solito si trova nella zona neritica fino a circa trenta metri, ma occasionalmente scende fino a un centinaio di metri in luoghi più esposti. Si trova anche nei prati della posidonia oceanica.

Sphaerechinus granularis - riccio di prateria - intotheblue.it

Sphaerechinus granularis – riccio di prateria – intotheblue.it

Biologia
La S. granularis si ricopre spesso di bocconi di alghe e frammenti di conchiglie, che sono tenuti in posizione dai piedi del tubo e dalle strutture a forma di artiglio conosciute come pedicellaria. Si copre di alghe, in particolare le alghe coralline incrostanti, e di vari detriti.

La deposizione delle uova avviene in qualsiasi periodo dell’anno, ma il periodo di punta è primavera e inizio estate. Le uova e lo sperma vengono liberati nella colonna d’acqua, dove avviene la fecondazione. Le larve sono planctoniche. Dopo diverse mute, la larva echinopluteus si deposita e subisce metamorfosi prima di svilupparsi.

https://en.wikipedia.org/wiki/Sphaerechinus_granularis

 

 

 

Riccio di Prateria – Sphaerechinus granularis

Ricci di mare in riproduzione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
YouTube
Pinterest
Email
RSS