Agguati Mortali in Mare

Share
Rates: 10

Ho realizzato questo video in una scogliera sommersa al largo delle Secche di Vada. Le immagini mostrano una vita marina piena di biodiversità tipiche del Mar Mediterraneo con molti pesci ed in particolare una notevole presenza di Scorfani rossi (Scorpaena scrofa) di varie dimensioni e quindi di età diversa. Lo Scorfano rosso si riconosce da tutti gli altri Scorfani per le dimensioni notevoli che raggiunge e per le sue peculiarità corporee, con appendici carnose sul mento, lungo i fianchi e sugli occhi. agguati mortali in mare

Scorfano Rosso Scorpaena scrofa Red Scorpionfish intotheblue.it

Scorfano Rosso Scorpaena scrofa Red Scorpionfish intotheblue.it

Ha la testa massiccia, spinosa e coperta di appendici cutanee. Il colore è in genere rosso vivo ma può presentarsi anche rosa, bruno o giallo zolfo, variegato di scuro in vari modi e, in genere, con una macchia nera al centro della pinna dorsale. Può raggiungere i 50 cm di lunghezza e i 3/4 kg di peso circa. Vive sui fondali rocciosi e le sue abitudini sono estremamente territoriali, al punto che è possibile immergersi ed osservare gli stessi esemplari per anni nello stesso posto, eletto a dimora e nello stesso tempo ad areale di caccia.

Scorfano Rosso Scorpaena scrofa Red Scorpionfish intotheblue.it

Scorfano Rosso Scorpaena scrofa Red Scorpionfish intotheblue.it

Riesce, grazie alla sua colorazione e conformazione corporea a mimetizzarsi perfettamente con l’ambiente in cui si trova e passa gran parte del tempo fermo immobile in un punto rialzato del fondale attendendo che una preda gli passi davanti. La sua tecnica di cattura della preda è molto rapida ed efficace, e si basa su un repentino scatto in avanti abbinato al proiettarsi in avanti delle grandi fauci in un movimento che non da scampo alla preda stessa come potete vedere da questo bellissimo filmato che coglie il momento dell’agguato mortale.

Scorfano Rosso Scorpaena scrofa Red Scorpionfish intotheblue.it

Scorfano Rosso Scorpaena scrofa Red Scorpionfish intotheblue.it

È la lotta per la vita! Come sappiamo il pesce grosso mangia il pesce piccolo, probabilmente quello più debole, svolgendo anche una selezione naturale ed un equilibrio biologico che in natura avviene da sempre in maniera cruenta. A meno che l’intervento umano, come sempre più spesso accade negli ultimi anni, non interrompa il ciclo biologico e quindi si vanno a creare disequilibri nella natura che come sappiamo alla fine ci si ritorcono contro. agguati mortali in mare

Scorfano Rosso Scorpaena scrofa Red Scorpionfish intotheblue.it

Scorfano Rosso Scorpaena scrofa Red Scorpionfish intotheblue.it

Infine una sorpresa inaspettata a fine immersione. Le condizioni metereologiche sono cambiate e come vedete sta piovendo…! Per il subacqueo non è un gran problema… ma per coloro che gli fanno l’assistenza a bordo dell’imbarcazione si! Il mare è anche questo.

This slideshow requires JavaScript.

 

Informazioni sull'autore / About the author:
Fanino Cirivasi Fanino Cirivasi ha scritto / wrote 177 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 26/09/2021
%d bloggers like this: