Protula dal Ciuffo Rosso

Share
Rates: 10

Il video è stato realizzato ad una profondità compresa tra i 52 ed i 55 metri. Le scogliere coralline mediterranee sono delle oasi sommerse ricche di biodiversità; al loro interno trovano rifugio pesci, crostacei, novellame, spugne di varie specie, gorgonie di Paramuricea clavata e molti microrganismi marini. La Protula dal ciuffo rosso vive in tutto il Mar Mediterraneo in piccoli tubicini a profondità che possono variare dai 10 metri sino ad oltre 100 metri. Si tratta di un anellide molto comune in tutto il Mediterraneo e quindi lo possiamo trovare facilmente tra le praterie di Posidonia oceanica, sui vari fondali detritici e nelle barriere coralline. Il colore rosso caratterizza questo verme dalle altre specie della stessa famiglia. La Protula tubularia o Protula dal ciuffo rosso è un Verme che appartiene alla classe dei Policheti sedentari e all’ordine dei Serpulidi.

Protula tubularia - Protula dal ciuffo rosso - Protula with the red tuft - intotheblue.it

Protula tubularia – Protula dal ciuffo rosso – Protula with the red tuft – intotheblue.it

Serpulidae sono una famiglia di anellidi policheti. I membri di questa famiglia differiscono dagli altri vermi tubolari in quanto hanno un opercolo specializzato che blocca l’ingresso quando si ritirano nei tubi. I serpulidi  formano tubi di carbonato di calcio. I serpulidi sono i biomineralizzatori più importanti tra gli anellidi. Sono note circa 300 specie nella famiglia dei Serpulidi, tutte tranne una vivono in acque saline. I primi serpulidi sono noti dall’era geologica del Permiano.

Protula tubularia - Protula dal ciuffo rosso - Protula with the red tuft - intotheblue.it

Protula tubularia – Protula dal ciuffo rosso – Protula with the red tuft – intotheblue.it

Il sangue della maggior parte delle specie di vermi serpulidi e sabellidi contiene il pigmento legante l’ossigeno: la clorocruorina. Questo viene utilizzato per trasportare l’ossigeno ai tessuti. Questo pigmento respiratorio ha un’affinità con il monossido di carbonio che è 570 volte più forte di quella dell’emoglobina presente nel sangue umano. I gusci dei Serpulidi vuoti possono talvolta essere confusi con i gusci dei Vermetidi; una famiglia di molluschi gasteropodi marini.  La differenza più evidente è che i gusci dei Serpulidi sono opachi all’interno, mentre i gusci dei molluschi Vermetidi sono lucidi all’interno.

This slideshow requires JavaScript.

 

 

Informazioni sull'autore / About the author:
Fanino Cirivasi Fanino Cirivasi ha scritto / wrote 180 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 24/11/2021
%d bloggers like this: