Salpa - Sarpa salpa

La Salpa, Sarpa salpa (Linnaeus, 1758), comunemente conosciuta come salpa, è un pesce osseo marino appartenente alla famiglia Sparidae. È l’unica specie del genere SarpaSalpa Sarpa Sparidae Sarpa Salema porgy intotheblue.it

Sparidi_ Saraghi e Salpe – Diplodus Sargus and Sarpa salpa

Distribuzione e habitat
La salpa è presente in tutto il Mediterraneo, nonché nell’Atlantico orientale: dal Golfo di Biscaglia fino al Sudafrica.

Si tratta di una specie strettamente costiera che si trova dalla superficie fino (eccezionalmente) a 70 metri di profondità; normalmente non supera i 20 metri e si trova anche in acque molto basse. Popola fondali rocciosi con crescita di piante acquatiche e praterie di Posidonia oceanicaSalpa Sarpa Sparidae Sarpa Salema porgy intotheblue.it

Descrizione
Il corpo ha la forma tipica degli Sparidae, appiattito ai lati, con dorso e ventre convessi in egual maniera. Il peduncolo caudale è sottile, la pinna caudale forcuta e con lobi appuntiti. Gli occhi sono piuttosto piccoli. La bocca è piccola, posta all’apice del muso e rivolta leggermente verso il basso, dotata di denti appuntiti utilizzati per raschiare le alghe dagli scogli. La pinna dorsale ha la parte anteriore con raggi spinosi poco robusti ed è abbastanza bassa, così come la pinna anale, che ha 3 raggi spinosi.

Sparidi_ Saraghi e Salpe – Diplodus Sargus and Sarpa salpa

La colorazione è argentea con dorso grigio-azzurro, fianchi argentati attraversati orizzontalmente da 10/12 sottili strisce dorate. Una macchiolina scura è presente all’attaccatura delle pinne pettorali. Gli occhi sono dorati. La coda e le pinne sono azzurro verdastre tranne le pinne ventrali che sono trasparenti. Raggiunge una lunghezza di 50 cm e 3 kg di peso ma normalmente non supera i 30 cm per 1 kg.

Sarpa salpa – intotheblue.it

Biologia
Specie gregaria che forma fitti banchi numerosi e ben disciplinati che si muovono velocemente tra gli scogli. Questo pesce ha un nuoto molto potente che produce una vibrazione che può essere avvertita dai subacquei.

Alimentazione
È un pesce principalmente erbivoro, apprezza in particolar modo l’alga verde Ulva lactuca o insalata di mare. Da giovane si ciba prevalentemente di anellidi, crostacei e altri invertebrati.

Riproduzione
Ermafrodita proterandrica, la salpa nasce maschio per poi divenire femmina durante la crescita. Le uova vengono deposte in autunno.

(Wikipedia)

Gallery

This slideshow requires JavaScript.

Video Gallery

Salpa – Salpa sarpa

Snorkeling – Salpe e Saraghi

Leave a Reply

%d bloggers like this: