Olindias phosphorica

Olindias phosphorica Medusa Cigar jellyfish intotheblue.it

Olindias phosphorica Medusa Cigar jellyfish intotheblue.it

Olindias phosphorica Medusa Cigar jellyfish intotheblue.it

Olindias phosphorica è una specie di medusa proveniente dal centro Atlantico, e dal Mar Mediterraneo, inclusa Malta.

Olindias phosphorica è una piccola idromedusa il cui ombrello, emisferico, può raggiungere i sei centimetri di diametro.
L’esombrello, talvolta appiattita nel disco, è totalmente traslucida di giorno. Di notte, quando l’animale sarà più facilmente osservabile, ha una bioluminescenza che gli conferisce una tonalità blu-verde.

Olindias phosphorica Medusa Cigar jellyfish intotheblue.it

Olindias phosphorica jellyfish intotheblue.it

La medusa ha quattro canali radiali principali disposti a croce, rosa-rosso o malva, e lungo i quali si estendono le gonadi, smerlate e di colore bianco. Quest’ultimo a volte si estende alle labbra del manubrio , allungato e termina in una bocca stretta. Tra due canali radiali, vale a dire su ogni quadrante dell’ombrello, l’endoderma è attraversato da undici a diciannove canali più fini, di dimensioni disuguali e collegati al canale marginale. Sono centripeti, non ramificati e ciechi (finiscono in cul de sac). Il velum, caratteristico delle hydromedusae, forma un anello periferico piccolo e poco appariscente. Olindias phosphorica Medusa Cigar jellyfish intotheblue.it

Olindias phosphorica Medusa Cigar jellyfish intotheblue.it

Olindias phosphorica Medusa intotheblue.it

Sul bordo della radice dell’ombrello ci sono molti tentacoli. Ce ne sono di due tipi:

– i tentacoli primari: ogni canale radiale si affaccia su un tentacolo primario, che inizia tangenzialmente sopra il bordo dell’ombrello. Brevi, lisci e biancastri, questi tentacoli sono ispessiti alle estremità in un pulsante adesivo. Alla base di ciascuno dei tentacoli primari, addensato in un bulbo rosso, c’è una coppia di staticisti bianchi. Il numero di tentacoli primari può raggiungere 60.

– i tentacoli secondari: nelle piccole depressioni situate sul bordo dell’ombrello si svolgono i tentacoli secondari. Più lunghi (più volte il diametro dell’ombrello in piena estensione) e trasparenti, questi tentacoli sono pieni di moltissime batterie di cnidociti (cellule pungenti) chiaramente visibili; la loro estremità è priva del bottone adesivo. Il numero di tentacoli secondari può raggiungere 120.

Olindias phosphorica Medusa Cigar jellyfish intotheblue.it

Olindias phosphorica Cigar jellyfish intotheblue.it

https://doris.ffessm.fr/Especes/Olindias-phosphorica-Olindias-784

https://en.wikipedia.org/wiki/Olindias_phosphorica

 

Cigar jellyfish – Olindias phosphorica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
YouTube
Pinterest
Email
RSS