Pesce Palla Mascherato - Arothron diadematus

Il Pesce Palla Mascherato (Arothron diadematus) è un pesce appartenente alla classe Actinopterygii, all’ordine Tetraodontiformes, al genere Arothron della famiglia Tetraodontidae. È caratterizzato da una livrea grigio/beige, con delle macchie nere sul becco, vicino alle pinne pettorali ed agli occhi, dove appaiono come una mascherina nera che dà il nome alla sottospecie. Può arrivare a misurare 30 cm. E un pesce tipico del Mar Rosso e vive ad una profondità compresa tra gli 0 ed i 20 metri. pesce palla mascherato intotheblue.it

Il pesce palla mascherato - The masked puffer - Arothron diadematus - intotheblue.it

Il pesce palla mascherato – The masked puffer – Arothron diadematus – intotheblue.it

I pesci palla sono morfologicamente molto simili ai Diodontidae, comunemente noti come pesci istrice, i quali presentano grandi spine esterne sul corpo a differenza dei pesci palla che portano spine molto più sottili e generalmente nascoste che si possono osservare solo quando il pesce si gonfia a palla. Il nome Tetraodontidae deriva dalla lingua greca con il significato di “quattro denti” e si riferisce al fatto che i pesci palla presentano tutti 4 denti larghi fusi in due piastre, una superiore e una inferiore, utilizzate per rompere i gusci e le conchiglie di molluschi e crostacei, loro prede naturali.

Il pesce palla mascherato - The masked puffer - Arothron diadematus - intotheblue.it

Il pesce palla mascherato – The masked puffer – Arothron diadematus – intotheblue.it

La maggior parte dei pesci palla sono velenosi e alcuni sono addirittura tra i più velenosi vertebrati esistenti. In alcune specie, infatti, alcuni organi interni come il fegato, ma anche la pelle contengono la tetradotossina: una delle neurotossine più potenti conosciute che inibisce la funzione respiratoria, portando rapidamente alla morte.

Il pesce palla mascherato - The masked puffer - Arothron diadematus - intotheblue.it

Il pesce palla mascherato – The masked puffer – Arothron diadematus – intotheblue.it

Pur non essendo un ottimo nuotatore per via della rigidità del proprio corpo, il pesce palla non risulta oggetto di predazione poiché dotato di due particolari sistemi di difesa: è in grado di ingurgitare rapidamente grandi quantità di acqua, diventando molto grande e difficile da inghiottire anche per predatori di grosse dimensioni; inoltre i suoi visceri e muscoli, contengono come abbiamo detto, un veleno molto potente: la tetradotossina.  I pesci palla si cibano prevalentemente di molluschi, crostacei, meduse e polipi dei coralli, di cui spezzano i gusci o la struttura esoscheletrica con i loro 4 denti durissimi e potenti muscoli. Riescono a spezzare anche i coralli morti.

(tratto da Wikipedia)

Il Pesce Palla Mascherato

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *