Triglia gialla - Mulloidichthys flavolineatus

Mulloidichthys flavolineatus (Lacépède1801) è un pesce appartenente alla famiglia Mullidae proveniente dalle regioni tropicali dell’Indo-Pacifico. Yellow Mullet Mulloidichthys flavolineatus Triglia Gialla

 

Distribuzione e habitat

Proviene dalle barriere coralline dell’oceano Pacifico, dell’oceano Indiano e del Mar Rosso. Predilige le zone con fondali sabbiosi, fino a circa 76 m di profondità. È una specie comune.

Descrizione

Presenta un corpo leggermente compresso sull’addome, che può occasionalmente arrivare a 43 cm di lunghezza anche se di solito non supera i 25. La colorazione è abbastanza variabile, ma sui fianchi è presente una linea gialla orizzontale che attraversa tutto il corpo, interrotta da una macchia nera ovale. La pinna caudale è giallastra e biforcuta.

Biologia

Comportamento

Può formare grandi banchi.

Alimentazione

Si nutre di pesci più piccoli e di invertebrati acquatici come molluschi bivalvi e gasteropodivermi policheti (Sabella), ricci di mare e crostacei, soprattutto gamberi.

Predatori

È spesso preda di Gymnothorax flavimarginatus.

  Yellow Mullet Mulloidichthys flavolineatus Triglia Gialla

Le triglie hanno un aspetto caratteristico ed abbastanza uniforme, con corpo piuttosto allungato ed affusolato, fronte ripida, occhi grandi, due pinne dorsali ben separate, pinna caudale forcuta. Dispongono di due vistosi barbigli sotto il mento, organi chemiosensoriali utilizzati per sondare la sabbia e nascondigli tra rocce e coralli alla ricerca delle prede. La livrea varia da specie a specie, ma è spesso ricca di colori vivaci, dal rosso vivo al giallo oro. Una comune malformazione nelle triglie può comparire aggiungendo un ulteriore piccola pinna posteriore sulla coda. Una triglia con questa particolare anomalia è chiamata Quadriglia, per via delle sue quattro pinne nel complesso.
Le dimensioni sono piuttosto contenute, variando dai 7,2 cm di Upeneus francisi ai 60 cm di Parupeneus barberinus.

https://it.wikipedia.org/wiki/Mulloidichthys_flavolineatus

 

 

Triglie gialle oceaniche

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *