Actinia equina e Stramonita haemastoma

Share
Rates: 10

Actinia equina (Linneaus,1758), comunemente nota come pomodoro di mare, è un cnidario antozoo della famiglia Actinidae, che abita la zona intertidale, fino a pochi metri di profondità. È un anemone di mare di piccole dimensioni (3-9 centimetri), di colore dal rosso vivo al rosso brunastro, munita di tentacoli urticanti, talvolta di colorazione più chiara. Il corpo è cilindrico ed ha alla base un disco pedale più ampio del tronco sovrastante. L’apertura boccale è circondata da circa 192 tentacoli piuttosto corti. Durante la bassa marea spesso rimane al di fuori dell’acqua, assumendo l’aspetto di una piccola pallina di aspetto gelatinoso con un incavo al centro. Quando è completamente immersa  l’Actinia equina estroflette i suoi tentacoli e assume una forma simile a quella di un fiore. actinia equina e stramonita haemastoma

Actinia equina - Pomodoro di mare - Beadlet anemone - Stramonita haemastoma - intotheblue.it

Actinia equina – Pomodoro di mare – Beadlet anemone – Stramonita haemastoma – intotheblue.it

L’Actinia equina vive ancorata alle rocce, ma è in grado di spostarsi, seppur molto lentamente, scivolando sul disco pedale. Ha una forte resistenza alle sollecitazioni esterne, grazie anche alla sua capacità di resistere senza acqua e ad alte temperature per molte ore. È una specie carnivora: si nutre di molluschi, crostacei e piccoli pesci che cattura con i suoi tentacoli, provvisti di cellule urticanti che paralizzano le prede. Queste cellule urticanti possono provocare eritemi se toccata inavvertitamente sia dai subacquei che dai bagnanti. Di regola si riproduce per accoppiamento tra esemplari di sesso differente, ma può anche riprodursi asessualmente per scissione.

Actinia equina - Pomodoro di mare - Beadlet anemone - intotheblue.it

Actinia equina – Pomodoro di mare – Beadlet anemone – intotheblue.it

Pressoché cosmopolita, l’Actinia equina vive nella zona del litorale che dipende dalle maree, infatti con la bassa marea capita spesso di vedere le attinie fuori dall’acqua, dei mari dell’area temperata dall’Oceano Atlantico, all’Oceano Indiano e Pacifico. Comune nel Mar Mediterraneo ove popola gli scogli costieri.  Specie robusta ed estremamente adattabile, si presta ad essere allevata facilmente in acquario dove da bella mostra di sé quando si apre e somiglia ad un delicatissimo fiore dal bel colore rosso. Per poterla portare in acquario è necessario staccarla dalla roccia scalzando delicatamente la base dell’animale e metterlo in un contenitore con acqua di mare per poterlo facilmente trasportare. actinia equina e stramonita haemastoma

(tratto da Wikipedia)

This slideshow requires JavaScript.

 

Informazioni sull'autore / About the author:
Fanino Cirivasi Fanino Cirivasi ha scritto / wrote 175 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 25/01/2021
%d bloggers like this: