Alga Candelabro Verde - Codium fragile

Share
Rates: 10

Codium fragile, comunemente conosciuta come Alga Candelabro Verde, è una delle alghe più comuni del Mediterraneo, la possiamo trovare in pochi centimetri di profondità poco sotto la zona interditale, quella zona del litorale che dipende dalle maree, in quanto è emersa in condizioni di bassa marea e sommersa con l’alta marea.

Alga candelabro verde Codium fragile green sea fingers intotheblue.it

Alga candelabro verde Codium fragile green sea fingers intotheblue.it

Codium fragile, noto comunemente come dita di mare verde, alga candelabro verde, è una specie di alghe della famiglia Codiaceae. Ha origine nell’Oceano Pacifico vicino al Giappone ed è diventata una specie invasiva sulle coste dell’Oceano Atlantico settentrionale.

Descrizione
Questa alga verde sifonica costituisce due sottospecie molto comuni in Gran Bretagna e Irlanda. Sono simili, entrambi sono di colore verde scuro. Forma lunghe fronde erette simili a dita. Questi crescono fino a 40 cm o più di lunghezza ramificata in modo dicotomico. La corteccia dei rami è formata da otricoli strettamente imballati, si tratta di piccole strutture cilindriche a forma di mazza formate da una singola cellula lunga fino a 1200 µm (micrometri). Le punte arrotondate di questi otricoli fitti conferiscono alla fronda una consistenza vellutata. Le fronde pendono dalle rocce durante la bassa marea, da cui il soprannome di “alga candelabro verde”. Le “dita” sono rami larghi fino a un centimetro e talvolta lunghi più di 30 centimetri.

Il Codium fragile si trova nella bassa zona intercotidale e subtidale sulle spiagge molto battute dalle onde. Non ha uno stadio asessuato (sporofito) e i gameti maschili e femminili sono entrambi prodotti su piante separate.

https://en.wikipedia.org/wiki/Codium_fragile

This slideshow requires JavaScript.

Informazioni sull'autore / About the author:
Andrea Cirivasi Andrea Cirivasi ha scritto / wrote 171 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 30/01/2021