Gorgonia bianca - Eunicella singularis

La gorgonia bianca Eunicella singularis, è una gorgonia tipica del Mar Mediterraneo, cresce su fondali rocciosi, fangosi e detritici e spesso colonizza fondali che hanno subito stress causati dal cambiamento delle temperature dell’acqua o danni causati dalla pesca a strascico, sostituendo le altre specie.

Gorgonia bianca Eunicella singularis White gorgonian

Gorgonia bianca Eunicella singularis White gorgonian intotheblue.it

Specie segnalata in Mar Ligure, Tirreno, Stretto di Messina, Canale di Sicilia, Medio Adriatico, generalmente forma estese praterie di migliaia di individui. Specie tipica degli eventi di morie (’99-2006) dovuti agli stress termici a bassa profondità registrati in tutto il bacino occidentale con una ampia diminuzione della popolazione rispetto al passato. A differenza delle popolazioni di Eunicella cavolinii, che potevano contare su stock profondi, E. singularis consta solo di popolazioni superficiali. Si può stimare un declino del 40% delle popolazioni italiane negli ultmi 20-30 anni.

Gorgonia bianca Eunicella singularis White gorgonian intotheblue.it

Gorgonia bianca Eunicella singularis White gorgonian intotheblue.it

IUCN, Unione Mondiale per la Conservazione della Natura, ci dice che la specie è limitata alla fascia fotica nel range di profondità tra 2 e 80 m. Normalmente la troviamo su fondali che vanno di 20 ai 30 metri di profondità.

Si insedia su fondali detritici e rocciosi. Specie zooxanthellata con una tipica forma a candelabro. Popolazioni con una sex ratio spostata verso le femmine e spawning in concomitanza di un innalzamento della temperatura in primavera e del bloom fitoplanctonico. La specie è vivipara e vengono rlasciate larve direttamente dalla bocca dei polipi femminili. Specie a crescita rapida con un tempo di generazione <10 anni ed un ciclo vitale medio di 30 anni.

Gorgonia bianca Eunicella singularis White gorgonian intotheblue.it

Gorgonia bianca Eunicella singularis White gorgonian intotheblue.it

La gorgonia bianca (Eunicella singularis Esper, 1791) è un ottocorallo della famiglia Gorgoniidae che cresce su fondali rocciosi solitamente fino ad un massimo di 30 metri, ben illuminati e con temperatura compresa tra 18 e 20 °C.

Descrizione
Colonia arborescente di colore bianco, con polipi bruni poco sporgenti, che si erge fino a 40–50 cm di altezza. Vive su fondali ben illuminati di natura rocciosa o in zone detritiche ad una profondità massima di 30 metri.

Distribuzione e habitat
È una specie tipica del Mar Mediterraneo ove popola i fondali rocciosi a partire dai 20 metri e fino ai 30 di profondità, privilegiando gli anfratti poco raggiunti dalla luce.

https://it.wikipedia.org/wiki/Eunicella_singularis

https://en.wikipedia.org/wiki/Eunicella_singularis

http://www.iucn.it/scheda.php?id=1780012608

Gallery

This slideshow requires JavaScript.

 

Gorgonia bianca – Eunicella singularis

 

Leave a Reply

%d bloggers like this: