Cernia bruna - Madagascar

Share
Rates: 3

Cernia bruna Dusky grouper Madagascar famiglia Serranidae family
La cernia bruna (Epinephelus marginatus Lowe, 1834) è un pesce appartenente alla famiglia dei Serranidae.

La specie è ermafrodita proterogina perciò nello stesso individuo, all’ interno delle gonadi, coesistono gameti maschili e femminili. Questi ultimi maturano prima e le Cernie nascono con funzioni sessuali femminili per poi assumere funzioni maschili una volta raggiunti i 10-12 anni di età e una lunghezza di circa 80 cm. Gli esemplari di grandi dimensioni sono dunque esclusivamente maschi.

La Cernia bruna è stato oggetto, negli ultimi anni, di una caccia indiscriminata ha portato alla scomparsa della specie in molte zone costiere italiane. Poiché i maschi, di dimensioni maggiori si stabiliscono spesso a profondità maggiori, a rischio di cattura sono esposte prevalentemente le femmine. Questo crea un pericoloso squilibrio tra sessi che mette a repentaglio la sopravvivenza della specie. La maggior parte delle popolazioni sopravvivono oggi quasi esclusivamente all’interno di aree marine protette. Attualmente la specie è considerata a rischio estinzione ed è stata inserita nella Lista Rossa della IUCN con classificazione EN-Endangered.

Vive comunemente nel Mar Mediterraneo ad una profondità variabile tra i 10 e i 50 metri (spingendosi fino ai 200), spesso vicino a fondali rocciosi e ricchi di grotte e fenditure. Gli esemplari più giovani vivono in prossimità della costa. Viene comunque incontrata anche nell’Oceano Atlantico orientale e nell’Oceano Indiano occidentale, nelle isole Britanniche e fino al Mozambico e al Madagascar dove noi l’abbiamo incontrata su un fondale di coralli. Nell’Oceano Atlantico occidentale nel Brasile meridionale e dall’Uruguay all’Argentina.

Le livree sono variabili, di solito molto mimetici e quindi sui toni del bruno con macchie, strisce o fasce variamente disposte, spesso utili per distinguere le varie specie; molte specie, soprattutto tropicali, però mostrano vivaci colori rossi, gialli ed azzurri che talvolta, come nei vari Anthias, Cephalopholis, Variola, ecc. possono essere predominanti e comporre magnifiche livree.
Le dimensioni vanno dai pochi cm di molti Serranus agli oltre due metri di Epinephelus lanceolatus dei mari indopacifici.

Cernia bruna Dusky grouper Madagascar famiglia Serranidae family

Autore: Stefano

Informazioni sull'autore / About the author:
Stefano ha scritto / wrote 77 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 22/12/2016