Scorfano nero o Scorfano bruno - Scorpaena porcus

Share
Rates: 4

Lo Scorfano nero (Scorpaena porcus), conosciuto anche come Scorfano bruno, è un pesce marino appartenente alla famiglia Scorpaenidae.

Scorfano nero o Scorfano bruno - Scorpaena porcus

Scorfano nero o Scorfano bruno – Scorpaena porcus – intotheblue.it

Nel video è stato filmato quasi per caso, lo Scorfano infatti grazie al suo mimetismo è difficile da vedere, e se non si fa estrema attenzione è possibile pungersi con i suoi aculei veleniferi. Di solito questo animale si apposta davanti alle buche completamente mimetizzato, in attesa che qualche preda passi abbastanza vicina da essere catturata. In questo caso esplorando la buca in cerca di qualcosa da filmare, mi sono accorto dello Scorfano solo quando è entrato nella tana per fuggire, evitando uno spiacevole incontro per lui e un doloroso incidente per il sottoscritto.

Scorfano nero o Scorfano bruno - Black Scorpionfish - Scorpaena porcus - intotheblue.it

Scorfano nero o Scorfano bruno – Black Scorpionfish – Scorpaena porcus – intotheblue.it

Lo scorfano nero è diffuso nell’Atlantico orientale (dall’Arcipelago Britannico alla costa marocchina, comprese le Azzorre e le Canarie), nel Mediterraneo (più diffuso nella parte occidentale) e nel Mar Nero. Pesce bentonico, mimetico, vive da 0 a oltre -100 metri di profondità su fondali rocciosi o praterie di posidonia.

La testa è grossa con caratteristiche appendici e spine distribuite per tutto il cranio. La bocca è ampia. La pinna dorsale è sorretta nei primi 2/3 da 12 grossi raggi simili ad aculei; la pinna anale ne presenta 3 prima di ammorbidirsi con piccoli raggi. Le pinne pettorali sono ampie, robuste e tondeggianti. Le ventrali sono oblunghe, provviste di una spina.
La particolare morfologia di questo animale si è evoluta in funzione della vita di fondale ed è responsabile tanto delle sue eccezionali capacità mimetiche quanto delle sue mediocri abilità natatorie.
La livrea presenta un colore di fondo variabile dal bruno scuro al rossiccio, al color sabbia, macchiato e marezzato di bruno e di chiaro.

Lo Scorfano si nutre di crostacei, invertebrati e piccoli pesci (Gobiidi, Blennidi), che cattura con un rapido movimento della bocca protrattile. Attende le sue prede immobile, perfettamente mimetizzato con l’ambiente circostante.

https://it.wikipedia.org/wiki/Scorpaena_porcus

https://en.wikipedia.org/wiki/Black_scorpionfish

 

 

This slideshow requires JavaScript.

Informazioni sull'autore / About the author:
Andrea Cirivasi Andrea Cirivasi ha scritto / wrote 152 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 29/06/2020