Alga corallina - Lithophyllum stictiforme

Quest’ alga rossa Lithophyllum stictiforme è chiamata comunemente Lichene marino ed ovviamente non ha niente a che fare con i licheni, sebbene li ricordi per la sua struttura calcarea e piuttosto rigida. Lithophyllum stictiforme Alga corallina Red algae intotheblue.it

alga corallina Lithophyllum stictaeforme Coral algae intotheblue.it

alga corallina Lithophyllum stictaeforme Coral algae intotheblue.it

Si tratta di alghe rosse calcaree incrostanti che fanno parte degli organismi costruttori del coralligeno in quanto possiedono uno scheletro di materiale inorganico che permane sulle rocce e sugli scheletri di altre specie marine dopo la morte dei vegetali.
Queste alghe possono osservarsi occasionalmente vicino alla superficie, con forme ridotte ed incrostanti, ma sono molto molto più grandi e frequenti a partire da 20 metri di profondità sino a oltre 70 metri.
Illuminate dalla luce artificiale delle lampade, appaiono di un bel colore rosa carico, con fronde sospese che possono raggiungere anche i 30 centimetri di di diametro.

https://cinqueterre.macisteweb.com/dborganismi/plomino_documents/5fb5ad80c77a40f59890aa6e2f4d2ecb

 

alga corallina Lithophyllum stictaeforme Coral algae intotheblue.it

alga corallina Lithophyllum stictaeforme Coral algae intotheblue.it

Il lichene marino appartiene al Regno Vegetale ed alla divisione delle Alghe Rosse.
Qui intenderemo per Regno Vegetale l’insieme delle forme di vita (nel caso solo alghe e piante) capaci di produrre in modo autonomo (fotosintesi) sostanze organiche. Una prima nostra suddivisione di comodo differenzia due superphilum (che nel mondo vegetale vengono chiamati superdivisioni);

alghe
-divisione alghe brune
-divisione alghe rosse
-divisione alghe verdi
-divisione alghe pelagoficee

Le alghe sono vegetali marini provvisti di clorofilla con un corpo complesso e indifferenziato (in cui cioè non si distinguono fusto, radici e foglie fiori e frutti). Un sommaria suddivisione tra le alghe, differenzia le specie di alghe dal colore del loro tallo.
Le alghe rosse (rodofite) presentano varie tonalità di colore , tendenti sempre al rosso da brillante al cupo con tallo ramificato in forma per lo più arborescente. Molte specie sono caratterizzate da ramificazioni calcaree essendo il tallo impregnato di carbonato di calcio. Le alghe rosse sopportano facilmente condizioni di scarsa illuminazione e potremo quindi trovarle tanto in acque relativamente basse, quanto, e in maniera preponderante in acque profonde.

https://www.biologiamarina.org/lichene-marino/

 

This slideshow requires JavaScript.

 

Alga corallina – Lithophyllum stictiforme

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *