La Caulerpa Racemosa

Share
Rates: 3

Caulerpa a grappoli Caulerpa racemosa alga algae intotheblue.it

Caulerpa Racemosa - intotheblue.it

La Caulerpa Racemosa è un’alga verde della famiglia Caulerpaceae. È originaria del Mar Rosso, ma è una specie alloctona del Mar Mediterraneo, in cui è penetrata attraverso il Canale di Suez e dove si è facilmente adattata. Nel Mediterraneo, insieme alla Caulerpa Taxifolia, sta minacciando le praterie di Posidonia Oceanica della quale è una forte competitrice.

Si presenta di colore verde e forma degli stoloni, dai quali si dipartono fronde verso l’alto in cui sono presenti le strutture foto sintetiche e rizoidi diretti verso l’alto, con i quali aderisce saldamente al substrato. È un’alga unicellulare, in cui la parete cellulare riveste un unico protoplasto. Caulerpa a grappoli Caulerpa racemosa alga algae intotheblue.it

Noi l’abbiamo trovata in un tratto di scogliera del litorale livornese: poiché Livorno è un importante porto del Mediterraneo è facile immaginare che vi sia arrivata attraverso le acque di zavorra delle navi.

Caulerpa Racemosa - intotheblue.it

Caulerpa Racemosa – intotheblue.it

Caulerpa Racemosa - intotheblue.it

Caulerpa Racemosa – intotheblue.it

Le alghe afferiscono ad un raggruppamento rappresentato da organismi di struttura vegetale autrofi, unicellulari o pluricellulari, che producono energia chimica per fotosintesi, generando ossigeno e che non presentano una differenziazione in tessuti veri e propri. Nel corso del tempo, e nell’evoluzione della sistematizzazione scientifica dei viventi, all’interno di questo raggruppamento si sono venuti a trovare differenti gruppi sistematici aventi caratteristiche congruenti come la struttura molto semplice e non differenziata in tessuti e molto spesso la capacità fotosintetica. Le sole alghe verdi o clorofite, insieme alle embriofite, o piante terrestri, costituiscono il clade delle piante verdi, o viridiplantae.

Non tutte le alghe utilizzano per la fotosintesi la clorofilla a. cioè quella che assorbe la luce blu-violetta o rossa. Esse sono un gruppo molto vasto e diversificato di organismi autotrofi semplici, unicellulari e pluricellulari, come i kelp giganti che crescono fino a 65 metri di lunghezza. La maggior parte sono fotosintetici come le piante, e “semplici” perché non hanno la cellula tipica delle piante terrestri e non si trovano strutture tissutali distinte.

(tratto da Wikipedia)

Informazioni sull'autore / About the author:
Fanino Cirivasi Fanino Cirivasi ha scritto / wrote 151 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 04/05/2019