Il Rombo di rena

Share
Rates: 56

Rombo di rena Bothus podas Bothidae. intotheblue.it

Il Rombo di rena - Bothus podas - Wide-eyed flounder - intotheblue.it

Il Rombo di rena, Bothus podas, appartiene alla classe Osteichthyes, alla sottoclasse Actinopterygii, ordine Heterosamata, famiglia Bothidae.

Il corpo piatto ha una forma ovaleggiante, gli occhi si trovano sul lato sinistro del capo. Il Rombo di rena ha dimensioni abbastanza modeste, infatti raggiunge una lunghezza massima di 20 cm. Secondo l’ambiente dove vive la colorazione varia dal grigio al beige o marrone; la parte inferiore e di colore bianco. Ha una grande capacità di nascondersi sotto la sabbia e di cambiare rapidamente il colore della pelle per meglio mimetizzarsi e sfuggire ai predatori come potete vedere nel nostro breve filmato. Vive sui fondali sabbiosi del Mar Mediterraneo, dell’Oceano Atlantico dall’Angola alle Azzorre, e lo troviamo già a pochi metri di profondità.

https://it.wikipedia.org/wiki/Bothus_podas

Il Rombo di rena - Bothus podas - Wide-eyed flounder - intotheblue.it

Il Rombo di rena – Bothus podas – Wide-eyed flounder – intotheblue.it

Rombo di rena Bothus podas Bothidae. intotheblue.it

Il Rombo di rena - Bothus podas - Wide-eyed flounder - intotheblue.it

Il Rombo di rena – Bothus podas – Wide-eyed flounder – intotheblue.it

Il clima di gran parte dei paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo è caratterizzato da estati calde e asciutte con piovosità concentrata nel periodo autunnale e invernale. Queste caratteristiche climatiche sono riscontrate anche in altre parti del Pianeta e precisamente nella California centro-meridionale, in Australia occidentale, in Sudafrica e nella parte centro settentrionale del Cile. L’influenza delle correnti marine ne costituisce uno dei fattori fondamentali in quanto queste convogliano acque la cui temperatura è più elevata rispetto alla latitudine, inoltre la vicinanza del tropico permette nei periodi estivi la permanenza di masse di aria calda e secca, come nei sub-tropicali; anche se occorre dire che il riscaldamento ambientale sta portando ad una possibile tropicalizzazione di questo splendido mare.

Informazioni sull'autore / About the author:
Fanino Cirivasi Fanino Cirivasi ha scritto / wrote 148 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 08/09/2019