Scorfano rosso Scorpaena scrofa

Share
Rates: 21

In questo video abbiamo filmato piuttosto da vicino uno Scorfano rosso, Scorpaena scrofa, incontrato su un fondale roccioso che varia dai 39 ai 43 metri di profondità. 

Scorfano rosso Scorpaena scrofa Red Scorpionfish intotheblue.it

Scorfano rosso Scorpaena scrofa Red Scorpionfish intotheblue.it

Siamo a fine immersione e prima di lasciare il pedagno per iniziare la risalita sul filo che collega il pallone segnasub, non appena staccati dal fondale con la coda dell’ occhio riesco a vedere lo scorfano e piano piano riesco ad avvicinarmi per filmarlo.

Filmare lo Scorfano rosso è piuttosto facile perchè l’animale sicuro del suo mimetismo e del potenziale veleno dei suoi aculei, spesso non si spaventa e lascia avvicinare il sub fino a che non diventa troppo invadente.

Scorfano rosso Scorpaena scrofa Red Scorpionfish intotheblue.it

Scorfano rosso Scorpaena scrofa Red Scorpionfish intotheblue.it

Il problema è invece riuscire a vederlo, in alcuni articoli abbiamo documentato come spesso si passi molto vicino all’ animale senza accorgersi della sua presenza, scoprendo poi riguardando il filmato di quanto vicini ci siamo passati.

Un’ altra cosa che si vede nel filmato è l’incredibile mimetismo di questa specie, senza le luci il pesce ha un colore neutro che lo confonde completamente con l’ambiente in cui vive, mentre ci avviciniamo con le torce la luce rivela la colorazione rossa ed i vari riflessi gialli della livrea dello scorfano.

Scorfano rosso Scorpaena scrofa Red Scorpionfish intotheblue.it

Scorfano rosso Scorpaena scrofa Red Scorpionfish intotheblue.it

Lo Scorfano (Scorpaena scrofa Linnaeus, 1758), conosciuto maggiormente come Scorfano rosso, è un pesce della famiglia degli Scorpaenidae.

Distribuzione e habitat
È diffuso nell’Oceano Atlantico orientale, dalle isole britanniche, al Marocco, nelle Canarie, nelle Azzorre e nel Mar Mediterraneo.
Vive su fondi duri, rocciosi o a coralligeno, di solito ad una profondità superiore ai 20 m (fino ad oltre 200 m) anche se i giovani possono essere incontrati in acque più basse. Ha una predilezione per le secche scogliose che si elevano da un fondo fangoso, ma lo si trova anche in ambienti di scogliera d’ogni tipo e su fondi mobili costituiti da sabbia, fango e detrito. Il suo habitat è molto vario e le sue abitudini estremamente territoriali, al punto che è possibile immergersi ed osservare gli stessi esemplari per anni nello stesso posto, eletto a dimora e nello stesso tempo ad areale di caccia.

https://it.wikipedia.org/wiki/Scorpaena_scrofa

https://en.wikipedia.org/wiki/Scorpaena_scrofa

This slideshow requires JavaScript.

Informazioni sull'autore / About the author:
Andrea Cirivasi Andrea Cirivasi ha scritto / wrote 159 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 08/11/2020