Organismo marino sconosciuto

Share
Rates: 22

Durante una immersione subacquea in una bellissima scogliera coralligena mediterranea di Savalia savaglia e Paramuricea clavata, ad una profondità compresa tra i 72 ed i 76 metri, ho incontrato per la prima volta questo organismo marino sconosciuto. La curiosità mi ha spinto ad effettuare una serie di ricerche per capire con precisione a cosa mi trovavo difronte. Dalle ricerche non è emersa una risposta soddisfacente. Le domande che mi sono posto sono state molte.

Unknown marine organism - Organismo marino sconosciuto - www.intotheblue.it

Unknown marine organism – Organismo marino sconosciuto – www.intotheblue.it

In base alla mia esperienza di molti anni di immersioni subacquee potrebbe trattarsi di un animale appartenente al phylum Porifera. I Poriferi o spugne sono animali sessili, cioè vivono attaccati sulle rocce dei fondali marini o sugli scogli. Essi formano il gruppo degli animali più primitivi e presentano una scarsa specializzazione cellulare. Il loro corpo, dalle forme più varie, è formato da tre strati: lo strato esterno funge da rivestimento ed è costituito da cellule appiattite dette pinacociti, quello intermedio contiene delle strutture di sostegno, dette spicole e infine quello interno delimita una cavità ed è formato da cellule dette coanociti.

Unknown marine organism - Organismo marino sconosciuto - www.intotheblue.it

Unknown marine organism – Organismo marino sconosciuto – www.intotheblue.it

Il phylum Porifera è composto quasi esclusivamente da specie acquatiche filtratrici, bentoniche e sessili (vivono ancorate al substrato), in prevalenza marine, diffuse in tutti i fondali, dai tropici ai poli, fino a profondità abissali. Le spugne d’acqua dolce, rappresentate dalla famiglia Spongillidae (Demospongie), abitano i fiumi ed i laghi di tutti i continenti (escluso l’Antartide), colonizzano ambienti che vanno dalle zone di marea alle profondità superiori a 8000 m. e sappiamo che ce ne sono tra 5.000 e 10.000 specie.

Unknown marine organism - Organismo marino sconosciuto - www.intotheblue.it

Unknown marine organism – Organismo marino sconosciuto – www.intotheblue.it

Sono filtratori e si nutrono di piccoli organismi e particelle organiche che fluttuano sospese nell’acqua. Il sistema di filtraggio è possibile grazie all’azione dei coanociti, cellule flagellate che, muovendosi ripetutamente, creano una corrente di risucchio che permette all’acqua di attraversare i pori, entrare nelle cavità della spugna e, in seguito, fuoriuscire dall’osculo. I Poriferi possono avere vita solitaria o costituire dense colonie che, come accade con le madrepore, diventano importanti habitat per comunità animali e vegetali.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Informazioni sull'autore / About the author:
Fanino Cirivasi Fanino Cirivasi ha scritto / wrote 233 articoli / Posts.
Questo articolo è stato scritto il / This article was written on 01/03/2023
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: